Pronto intervento: +39 06 22793423 info@edilrental.it

Attrezzature di lavoro, obbligo di aggiornamento entro il 12 Marzo 2015 per molti operatori

Ultima Scadenza per regolarizzare gli operatori all’utilizzo delle attrezzature di lavoro contemplate nell’Accordo Stato‐Regioni

Attrezzature di lavoro, obbligo di aggiornamento entro il 12 Marzo ‘15 per molti operatori

 

Entro il 12 Marzo ‘15 e per il settore agricolo il 22 Marzo ‘15 i lavoratori addetti all’utilizzo delle attrezzature di lavoro contemplate nell’Accordo Stato‐Regioni del 22 Febbraio ’12 dovranno integrare la formazione pregressa con un modulo di aggiornamento di 4 (quattro) ore.

Qualora ciò non avvenisse, il lavoratore perderebbe l’abilitazione all’utilizzo dell’attrezzatura o delle attrezzature di lavoro in questione e dovrebbe ripetere il corso completo.

Per completezza dell’informazione, precisiamo che l’Accordo Stato‐Regioni all’allegato A riconosce la validità dei corsi di formazione erogati prima della sua entrata in vigore (vale a dire prima del 12 Marzo ‘13) rispondenti ad almeno una delle seguenti condizioni:

 

  1. A) corsi di formazione della durata complessiva non inferiore a quella prevista dagli allegati, composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell’apprendimento;
  2. B) corsi, composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell’apprendimento, di durata complessiva inferiore a quella prevista dagli allegati a condizione che gli stessi siano integrati tramite il modulo di aggiornamento di cui al punto 6, entro 24 mesi dalla data di entrata in vigore dell’Accordo;
  3. C) corsi di qualsiasi durata non completati da verifica finale di apprendimento a condizione che entro 24 mesi dalla data di entrata in vigore dell’Accordo siano integrati tramite il modulo di aggiornamento di cui al punto 6 e verifica finale dell’apprendimento.

 

Pertanto, gli operatori che conseguirono l’abilitazione tramite un corso di cui alle condizioni b) o c) prima dell’entrata in vigore dell’Accordo StatoRegioni, ovvero prima del 12/03/13, hanno l’obbligo di frequentare il primo corso di aggiornamento della durata di 4 (quattro) ore entro e non oltre il 12 Marzo ‘15 ed, entro tale data, effettuare la verifica finale (se necessaria).

 

Ricordiamo altresì le attrezzature di lavoro contemplate dall’Accordo Stato‐Regioni 22 Marzo ‘12:

 

  • Piattaforme di lavoro mobili elevabili;
  • Gru a torre;
  • Gru mobile;
  • Gru per autocarro;
  • Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (carrelli semoventi a braccio telescopico, carrelli industriali semoventi, carrelli/elevatori/sollevatori semoventi telescopici rotativi);
  • Trattori agricoli o forestali;
  • Macchine movimento terra (escavatori idraulici, escavatori a fune, pale caricatrici frontali, terne, autoribaltabile a cingoli);
  • Pompe per calcestruzzo;

 

Estratto dell’Accordo Stato-Regioni 2012 per quanto riguarda la formazione pregressa: …….. 9. Riconoscimento della formazione pregressa 9.1. Alla data di entrata in vigore del presente accordo (n.d.r.: 12 marzo 2013) sono riconosciuti i corsi già effettuati che, per ciascuna tipologia di attrezzatura, soddisfino i seguenti requisiti: a) corsi di formazione della durata complessiva non inferiore a quella prevista dagli allegati, composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell’apprendimento; b) corsi, composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell’apprendimento, di durata complessiva inferiore a quella prevista dagli allegati a condizione che gli stessi siano integrati tramite il modulo di aggiornamento di cui al punto 6, entro 24 mesi dalla data di entrata in vigore del presente accordo; c) corsi di qualsiasi durata non completati da verifica finale di apprendimento a condizione che entro 24 mesi dalla data di entrata in vigore del presente accordo siano integrati tramite il modulo di aggiornamento di cui al punto 6 e verifica finale dell’apprendimento; ……..

I corsi possono avere la durata minima di 4 ore, di cui 1 di teoria e 3 di pratica (rapporto 1istruttore:6allievi) o possono essere svolti in aula (max 24 allievi) per la durata minima di 4 ore. Si allega la relativa circolare del MLPS.

 

Concludiamo ricordando che il punto 6 dell’Allegato A dell’Accordo Stato‐Regioni, in merito alla “durata della validità dell’abilitazione e dell’aggiornamento”, stabilisce che “l’abilitazione deve essere rinnovata ogni 5 (cinque) anni” e che “il corso […] ha durata minima di 4 (quattro) ore” per ogni macchinario che l’operatore è solito manovrare.

 

SCARICA LA CIRCOLARE DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLICHE SOCIALI per maggiore approfondimento

 

 e quindi CONTATTACI tramite email oppure

TELEFONA SUBITO: +39 06 22793423

 oppure RICHIEDI INFORMAZIONI CON L’APPOSITO MODULO

 


 

RECAPITI

EdilRental Roma S.r.l.
Via A. Vertunni 76 - 00155 Roma - Italia
Tel: +39 06 22793423
Fax +39 06 22709540
E-mail: info@edilrental.it
C/F P. I.V.A. 05015221004

 

Privacy Policy e uso Cookies

GUIDA AL NOLEGGIO

Ti stupirà scoprire quanto è semplice e veloce noleggiare con EdilRental Roma.

Dal momento della tua richiesta, preferibilmente via mail, in poche ore ti verrà fatta la proposta di contratto e il giorno dopo potrai subito ritirare o farti consegnare il mezzo prescelto.
Qualche minuto per verifiche, certificati, garanzie e potrai iniziare il tuo lavoro con una macchina perfettamente efficiente e ben collaudata.

LA NOSTRA BROCHURE

Scarica la nostra brochure in pdf per avere una precisa idea sulle opportunità che la nostra gamma di prodotti a noleggio consente.
Visualizza

NEWS